Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su google

Contenuti

Finora abbiamo visto principalmente numeri interi positivi. Parliamo ora anche di numeri interi negativi. Quando si parla di questo, possiamo trovare una soluzione semplice. Come in Math, invece di aggiungere un + o - all'inizio del numero, aggiungiamo uno zero o uno. Ma qui c'è una specie di problema.

Quando si aggiunge uno 0 o un 1 nel primo bit, si tende ad arrivare a un problema. Cioè, abbiamo due valori per zero, in quanto tale causa prima: un po 'di inefficienza che non è poi così male. Perché è solo un po 'perso, ma il vero problema arriva quando stiamo aggiungendo o sottraendo. Perché abbiamo il valore zero due volte. Nel caso del complemento di 0 abbiamo 0000 e 1000 quindi se aggiungi 1 a 1000 ottieni 0000 che significherebbe: 0 + 1 = 0.

Per superare questo problema, facciamo qualcosa chiamato primo e secondo complemento di un dato intero positivo. Il complemento a uno è quando invertiamo tutti i valori dei numeri così:

0000 sarebbe quindi 1111 e 10110 sarebbe 01001. Molto facile e semplice. Ma abbiamo ancora lo stesso problema quando facciamo un complemento a uno, quindi facciamo qualcosa chiamato un secondo complemento. Questo è quando ne aggiungiamo uno al valore invertito. Quindi ad esempio avremmo:

Numero: 10011

Primo complemento: 01100

Complemento del secondo: 01101

I numeri positivi vengono generalmente memorizzati così come sono ei numeri negativi vengono memorizzati come secondo complemento.